Astrolampo | REPERTORIO TEATRALE
class="page-template page-template-template_portfolio_titled page-template-template_portfolio_titled-php page page-id-70 wpb-js-composer js-comp-ver-3.6.12 vc_responsive"

Il “Misantropo” di Molière pone una domanda a cui potrebbero susseguirsi dibattiti filosofici in eterno, senza poter dare una risposta concreta…

L’immersione in questo testo di William Shakespeare, sempre in bilico tra dramma e commedia, induce a non pensare più alle regole da rispettare….agli scopi da raggiungere…

L’eroe antieroico di Bertolt Brecht, parte dal libro dello scrittore Cèco, Jaroslav Hasek, “Il buon soldato Sc’vèik” ambientato nella Prima Guerra Mondiale, dove il protagonista della storia…

A 400 anni di distanza, il libro di Cervantes ci parla con temi assolutamenti moderni e “necessari”: la pazzia come unico modo per vedere il mondo con occhi diversi e non offuscati da convenzioni e pregiudizi.

“I brutti sogni sono più belli dei bei sogni, perché i primi al risveglio ci danno gioia, i secondi delusione e amarezza”…