Astrolampo | Misura per Misura
class="pirenko_portfolios-template-default single single-pirenko_portfolios postid-436 wpb-js-composer js-comp-ver-3.6.12 vc_responsive"

Misura per Misura

Fino a che punto il potere può cambiare l’anima degli uomini?

Una società fondata sull’ipocrisia potrà mai vedere cambiare il suo corso sulla base di profondi ideali?

Questa opera rappresentata per la prima volta nel 1604 e scritta da uno dei più grandi autori mai esistiti presenta questi interrogativi tagliando come una freccia secoli di storia che hanno visto imperi e governi in cui le ingiustizie dettate dal gretto egoismo hanno sempre prevalso sui valori.

È affascinante notare come un manoscritto di secoli fa possa essere così sorprendentemente attuale lasciando trapelare una sorta di eterno ritorno dell’uguale e mostrandoci la grande trappola statica alla quale è sottoposto il destino umano, che nella sua trafelata ricerca di continui obiettivi, è fondamentalmente paralizzato dalla società in cui vive…morte per morte, guerra per guerra, simile per simile e sempre…”Misura per Misura”.

L’immersione in questo testo di William Shakespeare, sempre in bilico tra dramma e commedia, induce a non pensare più alle regole da rispettare….agli scopi da raggiungere…a non vivere più in termini di passato e futuro…ma ad assaporare con serenità l’attimo presente.

Details